17/11/2018 – la Protezione Civile di Carpi impegnata nel monitoraggio degli argini del fiume Secchia

Nella mattinata di sabato 17 novembre il Sistema di Protezione Civile del Comune di Carpi ha effettuato il monitoraggio dell’argine sinistro del Secchia, perlustrando accuratamente i 12 chilometri del tratto di fiume che interessano il territorio Comunale. Le operazioni di monitoraggio sono state eseguite da squadre di volontari di Protezione Civile appartenenti al Gruppo Comunale ed all’Associazione Antenna 2000, con la supervisione dell’l’Ufficio di Protezione Civile Comunale.

Si tratta di un’attività di prevenzione che ha l’obiettivo di individuare per tempo eventuali criticità delle arginature, ponendovi rimedio prima che le stesse possano diventare un pericolo in caso di piene del fiume. Questi sopralluoghi sono finalizzati a rilevare l’eventuale presenza di tane di animali selvatici, frane o erosioni nel corpo arginale o la presenza di tronchi nell’alveo o nelle aree golenali del fiume; le aree critiche eventualmente rilevate verranno fotografate, picchettate e geo localizzate per consentire poi all’Agenzia Interregionale Per il fiume Po (AIPO), di effettuare gli opportuni interventi di manutenzione.

Dati ed esito del monitoraggio

Hanno partecipato al monitoraggio 25 volontari di cui n. 7 tra sala radio, logistica e coordinamento; mentre i restanti n.18 suddivisi in n. 5 squadre sono stati impegnati per il controllo arginale con inizio dal picchetto n.113 (al confine con il Comune di Soliera) fino al picchetto n. 165 (al confine con il Comune di Novi) e ritorno.

I sopralluoghi hanno riscontrato:

  • La presenza di n. 2 tane non attive, una lato fiume e una lato campagna;
  • La presenza di n.1 tana di volpe attiva, appena iniziata, da monitorare;
  • La presenza di alcuni tronchi in golena;
  • Alcuni stanti/picchetti danneggiati.

 

Rispetto alla situazione del 14 luglio scorso, data dell’ultimo monitoraggio ordinario effettuato, si riscontrano meno depositi di tronchi in area golenale e nell’alveo e meno picchetti danneggiati.

Più sotto alcuni scatti dei volontari durante i sopralluoghi.

una fase del monitoraggio

una fase del monitoraggio

individuazione di una tana con picchettaggio

individuazione di una tana con picchettaggio

tana di volpe

tana di volpe

una volontaria sta compilando il report fornito da AIPo

una volontaria sta compilando il report fornito da AIPo

 

Tags: